Emma Vitti – Das Ding

Ho conosciuto Emma Vitti durante l’inaugurazione di una mostra e ho subito percepito quell’energia creativa vibrante che solo i “veri” artisti trasmettono. Visitando poi il suo studio la sensazione è ancor più aumentata. Si percepisce l’incessante ricerca di scoprirsi dentro, il timore che consegue all’esporsi, accompagnato dall’ineluttabile necessità di esprimere il proprio “immaginario sensibile”.
Osservando le sue opere si viene attratti nei pensieri che stanno dietro alla loro concezione ed ancor più dentro ai pensieri che stavano all’origine degli oggetti fotografati. Un’immagine della creazione insomma, dell’idea primigenia, che ogni uomo possiede e che ogni artista a volte riesce a trasmettere.

Pin It on Pinterest

Share This